Stadio “Giammaria” di Acquaviva delle Fonti

Oggi si recupera il derby di coppa

Partita valida per l’andata del primo turno di Coppa Italia

Calcio
Acquaviva giovedì 22 ottobre 2020
di La Redazione
Football Acquaviva vs Atletico Acquaviva
Football Acquaviva vs Atletico Acquaviva © ASD Football Acquaviva

Oggi allo stadio "Giammaria" di Acquaviva delle Fonti si recupera il derby di coppa.

Il calcio d'inizio è previsto per le ore 15:30. Partita valida per l’andata del primo turno di Coppa Italia Promozione Puglia.

La gara tra Football Acquaviva e Atletico Acquaviva sarà diretta dal sig. Domenico Piciaccia della sezione di Barletta, coadiuvato dal primo assistente Andrea Vitobello e dal secondo assistente Fabio Santo, entrambi della sezione di Barletta.

La società Football Acquaviva comunica le modalità di accesso allo stadio:

"i titolari della Tessera Sostenitore “Emozioni Biancoblu” potranno assistere gratuitamente alla gara di “Coppa Italia Promozione” Football Acquaviva – Atletico Acquaviva, in programma giovedì 22 ottobre alle ore 15.30 allo stadio “Giammaria” di Acquaviva.

Per i non possessori della Card, il tagliando di ingresso sarà acquistabile in prevendita nella giornata di mercoledì 21 ottobre dalle 15:30 alle 20:00 e giovedì fino alle 14:30 presso lo Stadio “Giammaria”, al costo unico di 3 euro. Per le donne e gli under 15 (che dovranno esibire all’ingresso un documento d’identità in corso di validità) l’accesso sarà gratuito.

L’accesso all’impianto sarà consentito dalle ore 14.30 alle ore 15:45 (ovvero fino a 15 minuti dopo l’inizio del match). L’ingresso nel secondo tempo del match sarà consentito ai soli possessori del titolo d’accesso.

All’ingresso, sarà richiesta l’esibizione del ticket, unitamente al documento d’identità in corso di validità.

I possessori del titolo d’accesso, incedibile, dovranno rispettare le seguenti prescrizioni:

– indossare il proprio dispositivo di protezione individuale già all’entrata e per l’intera durata della permanenza all’interno dello stadio “Giammaria”;

– sottoporsi al controllo della temperatura corporea;

– occupare esclusivamente il posto assegnato, rispettare la distanza interpersonale prevista dal più recente DPCM ed evitare conseguentemente contatti e assembramenti.

Si raccomanda inoltre di raggiungere lo stadio con congruo anticipo rispetto all’orario d’inizio della gara.

La capienza dell’impianto, ridotta in base alla normativa vigente, consentirà l’accesso a soli 150 spettatori, di cui 30 ospiti".

Lascia il tuo commento
commenti