Comunicato stampa

Football Acquaviva, settore giovanile: i risultati del weekend

Weekend positivo per il Settore Giovanile biancoblu, che registra la vittoria all’esordio dell’Under 17, mentre l’Under 15 viene battuta di misura dal Bari Campioni dopo un match molto equilibrato

Calcio
Acquaviva giovedì 14 novembre 2019
di Ufficio stampa Football Acquaviva
Football Acquaviva, settore giovanile
Football Acquaviva, settore giovanile © ASD Football Acquaviva

Weekend positivo per il Settore Giovanile biancoblu, che registra la vittoria all’esordio dell’Under 17, mentre l’Under 15 viene battuta di misura dal Bari Campioni dopo un match molto equilibrato.

UNDER 17, SILVIUM GRAVINA-FOOTBALL ACQUAVIVA 0-7

FOOTBALL: Mangiallardo, Viluni, Barone, Labarile, Risola, Tafuni, Capozzo, Lavermicocca, Longobardi, Bruno, De bellis Roberto, De bellis Marco, Delmonte, Belmonte, Linzalone. All. Gianvito Colapietro

RETI: Linzalone, Linzalone, Linzalone, De Bellis, De Bellis, Bruno, Longobardi

Implacabile all’esordio l’Under 17 di Gianvito Colapietro. La Silvium Gravina resiste agli attacchi dei biancoblu solo 40 minuti (0-1 al termine del primo tempo) ma nella ripresa, cominciata con molto ritardo a causa di un guasto all’impianto di illuminazione dello stadio Vicino di Gravina, i biancoblu si impossessano totalmente del campo e dilagano nel punteggio, fallendo moltissime occasioni per arrotondarlo ulteriormente. Da segnalare la tripletta di Linzalone, in campo solo negli ultimi 25 minuti, e la doppietta di Roberto De Bellis.

UNDER 15, FOOTBALL ACQUAVIVA-BARI CAMPIONI 1-2

FOOTBALL: Mangiallardo, Tancorra, Colangiulo, Capozzo, Di Gioia, Spinelli, Narciso, Delmonte, Cosmo, Flace, Novielli, Macchia, Ricciardi, Sapone, Tafuri. All. Filippo Tafuni

RETI: Colangiulo (Football Acquaviva)

Sconfitta nella prima gara di campionato per l’Under 15 contro la Bari Campioni, squadra che non partecipa alla classifica finale. I piccoli biancoblu – in campo molti 2007 – danno vita ad una bellissima gara che diverte il numeroso pubblico della soleggiata domenica mattina del Giammaria; dopo l’iniziale svantaggio, i ragazzi di mister Tafuni ristabiliscono la parità con un gran goal su calcio di punizione di Colangiulo. Nei minuti finali il portiere degli ospiti si esibisce in un paio di grandi parate che negano la gioia della vittoria ai biancoblu, vittoria che sfugge definitivamente negli ultimi minuti di gioco quando la Bari Campioni ritrova il vantaggio con un calcio di punizione molto ben battuto dal limite dell’area che batte l’incolpevole Mangiallardo.

Lascia il tuo commento
commenti