Nuova vittoria per i ragazzi dell'Asia Bats Acquaviva

Un centimetro, un tiro, un punto, un secondo: una bellissima vittoria per una Bat mai arrendevole

Partita dai mille volti, con un continuo scambio di protagonismo sul parquet, in un crescendo di emozioni

Basket
Acquaviva venerdì 15 marzo 2019
di La Redazione
Asia Bats Acquaviva
Asia Bats Acquaviva © Asia Bats Acquaviva

Pur subendo 21 punti e chiudendo il primo quarto sotto nel punteggio, la BAT richiude le maglie difensive ed apre le bocche da fuoco, con Garofalo in prima linea, per un primo tempo che si chiude in parità: 35-35.

L'equilibrio si rompe nel corso del terzo quarto quando Savino, coadiuvato da Spinelli e Prudentino, sale a catturare rimbalzi e si incunea nella difesa avversaria.
Il +9 maturato ad inizio quarto viene annullato dalla compagine avversaria, capace di riportarsi in vantaggio di 4 punti a 2 minuti dal termine dell'incontro.
Come contro Rutigliano, la BAT è capace di rispondere immediatamente con un parziale di 7-0, frutto della perseveranza di Savino, della recuperata di Prudentino, della freddezza di Maselli dalla lunetta.

Il tabellone recita 65-62, con 14 secondi da giocare. Taranto trova la parità con un tiro da 3 punti. A 6 secondi dal termine, all'uscita dal time-out, Prudentino si incunea nella difesa avversaria riuscendo a subire il fallo che lo porta in lunetta: segna il primo, sbaglia il secondo. Sulla palla si avventa Taranto che lancia lungo e trova un uomo che realizza da sotto...ma..a tempo scaduto..1 centimetro, 1 tiro, 1 punto, 1 secondo.

Dopo il secondo successo consecutivo, domenica prossima a Conversano, la BAT è chiamata a superarsi, provando ad ottenere un successo esterno che le permetterebbe di restare aggrappata a quel posto tanto conteso che dà accesso ai playoff.

Lascia il tuo commento
commenti