Maccheroni al ferro con broccoli e ’nduja

Stemperare il piccante della 'nduja con la vellutata di broccoli vi darà un gran gusto

Giovanni Mestolo Dalla padella alla brace
Acquaviva - sabato 05 aprile 2014
©

In questa nostra prima ricetta non potevamo esimerci dall'utilizzare una delle verdure della famiglia delle Cruciferre tanto decantate dal nostro nutrizionista. Vi proponiamo quindi una versione rivisitata della tradizionale ricetta calabrese della pasta coi broccoli.

Ricetta per quattro persone:

400 gr di maccheroni al ferro fatti in casa o freschi;

600 gr di broccoli;

200 gr di 'nduja;

uno spicchio d'aglio in camicia;

olio di oliva e sale q.b.

Preparazione:

Mettete in una pentola circa 5 litri d'acqua e fate bollire per circa 15 minuti i broccoli mondati e lavati. Con un colino a rete scolate la verdura tenendo l'acqua di cottura. I broccoli vanno quindi immersi immediatamente in una bolla con acqua molto fredda perché non perdano il colore vivace, scolati e lasciati riposare. Dopodiché vi aggiungerete un po' di sale, dell'olio di oliva e con un mixer a immersione provvederete a farne una vellutata. Intanto in una padella bassa metterete un po' di olio con uno spicchio d'aglio in camicia a cui aggiungerete la 'nduja facendola sciogliere a fiamma molto bassa sino a diventare una crema. Nel frattempo portate a ebollizione l'acqua di cottura dei broccoli che avrete salato opportunamente e fatevi cuocere i maccheroni al ferro. Non appena la pasta sarà perfettamente al dente scolatela con un colino e saltatela nella padella con la 'nduja unendovi anche uin po' d'acqua di cottura, se necessario.

Impiattate in un piatto fondo di ceramica bianca facendo una base con la vellutata di broccoli (opportunamente riscaldata, anche al microonde se tropppo fredda) ed impiattate al centro i maccheroni al ferro. L'effetto cromatico dei maccheroni con la 'nduja sulla base dei broccoli sarà estremamente piacevole e i vostri commensali proveranno gusto a stemperrare il piccante della 'nduja attingendo dalla vellutata di base.

Buon appetito 

Altri articoli
Gli articoli più letti