Cattedrale di Acquaviva delle Fonti

I premiati del IV Concorso Internazionale “Giovanni Colafemmina"

Il numeroso pubblico presente in sala ha seguito con grande entusiasmo ed attenzione l’esecuzione dei 26 giovani pianisti provenienti da ogni parte del mondo

Spettacolo
Acquaviva mercoledì 26 settembre 2018
di La Redazione
I premiati del IV Concorso Internazionale “Giovanni Colafemmina
I premiati del IV Concorso Internazionale “Giovanni Colafemmina" © AcquavivaLive

ACQUAVIVA –Presso la Cattedrale di Acquaviva delle Fonti si è concluso il IV Concorso Internazionale “Città di Acquaviva delle Fonti” - Premio pianistico “Giovanni Colafemmina”, premio creato sia per ricordare Giovanni Colafemmina, giovane pianista talentuoso scomparso prematuramente, che per sostenere i giovani talenti provenienti da tutto il mondo.

Nella suggestiva Sala C. Colafemmina - Palazzo De Mari (dal 11 settembre al 15 settembre) si sono svolte le prove eliminatorie e semifinali davanti alla giuria internazionale composta dai Maestri Vovka Askenazy presidente (Russia), Sarah Stamboltsyan (Armenia), Giovanna Valente Italia), Dragos Mihailescu (Romania), Alessandro Gagliardi (Italia), oltre ai direttori artistici Carla Aventaggiato e Maurizio Matarrese.

Il numeroso pubblico presente in sala ha seguito con grande entusiasmo e attenzione l’esecuzione dei 26 giovani pianisti provenienti da ogni parte del mondo (Australia, Cina, Francia, Germania, Giappone, Italia, Russia, Sud Corea, Polonia, Spagna, Norvegia, Ucraina).

Dopo un’accurata valutazione, la giuria, messa in difficoltà dall’alto livello di preparazione dei partecipanti, ha selezionato prima i 12 semifinalisti e in seguito i tre finalisti che il 15 settembre in una Cattedrale gremita di pubblico, hanno eseguito con l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari, diretta magistralmente dal Valentin Doni (Romania), il concertodi Tchaikovsky n.1 eseguito da Igor Andrevv e Madoka Fukami, ,e il concerto di Liszt n.2 eseguito da Hoyel Lee.

Dopo una lunga consultazione la giuria ha deciso di non assegnare il I premio e di assegnare il II premio ex-aequo a IGOR ANDREV e HOYEL LEE e il III premio a MADOKA FUKAMI .

Il premio del pubblico è stato assegnato a IGOR ANDREV il premio della giuria degli esperti è stato assegnato a HOYEL LEE. Il premio per il miglior italiano classificato è andato a CHIRA DE QUARTO.

Lascia il tuo commento
commenti