Cuore di Banda

L'Orchestra sinfonica Città Metropolitana di Bari si esibisce ad Acquaviva delle Fonti

L'evento è dedicato alla memoria del Baritono Giovanni Guarino

Spettacolo
Acquaviva mercoledì 30 giugno 2021
di La Redazione
L'Orchestra sinfonica Città Metropolitana di Bari si esibisce ad Acquaviva delle Fonti
L'Orchestra sinfonica Città Metropolitana di Bari si esibisce ad Acquaviva delle Fonti © Comune di Acquaviva delle Fonti
Questa sera, dalle ore 21,00 in Piazza Dei Martiri ad Acquaviva delle Fonti per il Festival CUORE DI BANDA, si esibirà l'Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari con un Gran Concerto Bandistico.

Sorta nel 1968, grazie alla sensibilità con cui l'Amministrazione Provinciale di Bari accolse le appassionate sollecitazioni del prof. Vitantonio Barbanente, Presidente del Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, l'Orchestra di Bari inaugura la sua attività con la direzione artistica del M° Gabriele Ferro, allora giovane docente del Conservatorio barese diretto da Nino Rota.

Tre anni dopo l’Orchestra, riconosciuta dal Ministero dello Spettacolo come “formazione d’interesse nazionale”, inizia il suo cammino di Istituzione Concertistica Orchestrale (ICO). Sin dalla nascita svolge un'intensa attività collaborando anche a più riprese col Teatro Petruzzelli in occasione delle stagioni liriche tradizionali e partecipando a prestigiose trasferte: Spoleto, Bergen (1985) e Charleston (1985).
 
Presenterà “Canta (e ridi) che ti passa” diretto dal maestro, Michele Cellaro, e con la partecipazione di Raffaella Montini (soprano), Carlo Monopoli (tenore) e Gerardo Spinelli (baritono).

L'evento è dedicato alla memoria del Baritono Giovanni Guarino
 

La manifestazione si inserisce nell’ambito della ricerca musicale legata al rapporto tra tradizione musicale bandistica e musica popolare sviluppata dal progetto CUORE DI BANDA, e fa parte di una serie di 46 eventi che riguardano il rapporto fra le città e le loro tradizioni musicali e che nei tre Comuni coinvolti nel progetto, vedranno esibizioni dal vivo e concerti sino alla fine di settembre 2021. 

 

Lascia il tuo commento
commenti