Da quarant’anni la masseria, che sorge nel parco nazionale dell’Alta Murgia, opera attivamente nell’entroterra pugliese, per produrre eccellenze vinicole e olivicole esportate nel mondo, impegnandosi anche nella formazione dei più

​Masserie Zucaro e Macaranga: confettura in masseria

Un’occasione imperdibile per immergersi nella natura, imparando la particolare tecnica di preparazione della marmellata di mele cotogne e rosa canina

Mondo Imprese
Acquaviva domenica 24 novembre 2019
di La Redazione
Un progetto delle Masserie Zucaro
Un progetto delle Masserie Zucaro © Masserie Zucaro

L’appuntamento del 30 novembre “confettura in masseria, la marmellata dei bambini” - promosso da Le Masserie Zucaro e Macaranga - sarà un’occasione imperdibile per immergersi nella natura, imparando la particolare tecnica di preparazione della marmellata di mele cotogne e rosa canina. La felice collaborazione tra le Masserie Zucaro e l’associazione Macaranga dà vita a momenti unici che tracciano una via alternativa per imparare, riscoprire e valorizzare le antiche tradizioni.

Da quarant’anni la masseria, che sorge nel parco nazionale dell’Alta Murgia, opera attivamente nell’entroterra pugliese, per produrre eccellenze vinicole e olivicole esportate nel mondo, impegnandosi anche nella formazione dei più piccoli.

Nella sua masseria didattica, l’azienda agricola promuove da tempo molte iniziative che puntano ad accrescere la sensibilità ambientale delle giovani generazioni, attraverso percorsi pratici di conoscenza della cultura rupestre. Messi a stretto contatto con la natura, i ragazzi respirano un’aria buona, godendo di un panorama incontaminato, nel quale possono percepire la bellezza autentica della nostra terra.

Seguendo questa ispirazione, le Masserie Zucaro collaborano con Macaranga per attuare progetti inediti di formazione. La preparazione della marmellata di mele cotogne e rosa canina è uno di questi: un modo semplice per vivere e condividere un dolce ritorno alle origini.

L’evento del 30 novembre, che inizierà alle 15.30, prevede il pagamento di un ticket di 15 euro per ogni bambino accompagnato da un genitore e si inserisce nel più ampio ciclo dei Macaranga Experience Day, nel quale il connubio con Le Masserie Zucaro sarà sempre più proficuo e aperto a diverse esperienze del genere.

Nei profumi generosi della campagna e nell’entusiasmo spontaneo dei più piccoli rivivranno le parole di Domenico Zucaro (fondatore della masseria): «la natura è patrimonio di tutti, così come lo sono tutte le bellezze da cui siamo circondati, per questo è giusto trattarla con rispetto e riguardo, e condividerla con chi mostra sensibilità verso il bello nelle sue infinite manifestazioni».

Lascia il tuo commento
commenti