Conversano

Serata evento a Castel Marchione con presentazione di "Catturando l'infinito" di Giuseppe Milella

La dichiarazione di Giuseppe Milella

Cultura
Acquaviva domenica 15 maggio 2022
di La Redazione
Serata evento a Castel Marchione con presentazione di
Serata evento a Castel Marchione con presentazione di "Catturando l'infinito" di Giuseppe Milella © Acquavivalive

Il giorno  29 Aprile si è svolta una “Serata Evento” presso l’incantevole Castel Marchione a Conversano in occasione della presentazione del Libro di Giuseppe Milella “Catturando l’Infinito” opera che sta riscuotendo notevoli consensi in tutt’Italia ricevendo vari Premi.

La serata è stata condotta ed organizzata dall’ecclettica artista ed organizzatrice di eventi Chiara Longo, ed ha visto la presenza della critica letteraria Silvia Serena Perrone; inoltre l’evento è stato allietato da momenti musicali molto accattivanti a cura dei Maestri Musicali Vincenzo Guerra e Domenico Gargano che insieme alla lettura delle poesie di Giuseppe Milella hanno donato alla serata un atmosfera  coinvolgente, immersi tra la bellezza naturalistica della Valle d’Itria e le Mura dell’Antico Castello una location elegante e raffinata, la struttura è gestita ed amministrata dal Dott. Michele Forte con cura e passione.

Castel Marchione era la tenuta da caccia e residenza estiva della nobile famiglia Acquaviva d’Aragona, conti Conversano; adesso è possibile destinare il castello all'organizzazione di eventi indimenticabili, come la presentazione del libro “Catturando l’Infinito” del nostro autore Giuseppe Milella.

Una dichiarazione di Giuseppe Milella “Ringrazio in primo luogo tantissimo Chiara Longo per l’organizzazione con grande cura e passione di questo bellissimo evento, al tempo stesso ringrazio il Dott. Michele Forte per la sua grande disponibilità e ringrazio ancora  coloro che a diverso titolo hanno animato e contribuito alla realizzazione della serata, da Silvia Perrone  a Mimmo Morgese, da Vincenzo Guerra a Domenico Gargano a Francesco Rizzo, ma un grande ringraziamento lo vorrei fare a tutti coloro che hanno partecipato con attenzione a quest’ evento dall’inizio alla fine.”

 Qui di seguito una tra le poesie lette da Giuseppe Milella nel corso della serata.

 

UN’OASI

 Ed è nei tuoi occhi,

in quell’azzurro infinito,

come il mare ed il cielo

in quella sconfinata magia,

racchiusa al riparo nei miei sogni

in una straordinaria simbiosi

e proprio lì che mi perdo

in un universo senza fine,

un viaggio tra realtà e fantasia

nel dolce oscillare in una spirale

tra emozioni e sensazioni,

ancestrali percezioni

nel profondo che è in te

nella tua parte più intima

e mi inebrio del tuo sguardo

perdendomi in te

nel tuo corpo e nella tua anima

in un’oasi d’amore e passione.

 

(Giuseppe Milella)

Lascia il tuo commento
commenti