Il servizio assistenziale era stato quindi sospeso per consentire le operazioni di sanificazione

Regolarmente in funzione il Pronto Soccorso del Miulli dopo un possibile caso di Covid-19

Nelle ore scorse, infatti, il Pronto Soccorso – come riportato anche da alcuni media – era stato chiuso per la presenza di un possibile caso sospetto di Covid-19 poi scongiurato

Cronaca
Acquaviva giovedì 13 agosto 2020
di La Redazione
Ospedale Miulli
Ospedale Miulli © Ospedale Miulli

Regolarmente aperto il Pronto Soccorso dell’ospedale Miulli di Acquaviva.

Nelle ore scorse, infatti, il Pronto Soccorso – come riportato anche da alcuni media – era stato chiuso per la presenza di un possibile caso sospetto di Covid-19 poi scongiurato.

Stando a quanto si apprende il caso avrebbe riguardato una donna di origine brasiliana. A conferrmare la riapertura, alla nostra Redazione, è l'ufficio stampa dell'ente ecclesiastico da noi contattato per maggiori informazioni sulla vicenda.

Il servizio assistenziale dell'ente ecclesiastico era stato quindi sospeso per consentire le operazioni di sanificazione.

Lascia il tuo commento
commenti