Operazione dei carabinieri di Acquaviva

Rinvenuti dai Carabinieri due autocarri, un escavatore ed un rimorchio, rubati lo scorso 31 ottobre

Denunciata una persona per ricettazione

Cronaca
Acquaviva venerdì 08 novembre 2019
di La Redazione
Rinvenuti dai Carabinieri due autocarri, un escavatore ed un rimorchio
Rinvenuti dai Carabinieri due autocarri, un escavatore ed un rimorchio © Carabinieri

Era da qualche giorno che i Carabinieri della Stazione di Acquaviva delle Fonti unitamente ai colleghi della Compagnia CC di Modugno erano sulle tracce di un ricettatore di macchinari edili e ieri mattina sono riusciti a individuarlo. Così, durante la perquisizione di un capannone di proprietà di un 47enne, incensurato del luogo, hanno rinvenuto due autocarri marca “Daf” e “Maimler”, un rimorchio ed un escavatore cingolato marca “Jbc” per un valore di oltre 80 mila euro, risultati rubati in Bernalda (MT) il 31 ottobre scorso ad un imprenditore edile del posto.

Sul posto sono stati eseguiti rilievi tecnici da parte di personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale e sono in corso indagini per risalire ai canali di approvvigionamento ed agli eventuali complici del 47enne, che è stato denunciato per ricettazione.

Lascia il tuo commento
commenti