Ad Acquaviva in via Mons. Laera alle ore 19:30

Lite in famiglia: muore dopo essere stato accoltellato

La sospettata ha 28 anni e risiede a Sammichele di Bari. Al momento è in stato di fermo

Cronaca
Acquaviva venerdì 02 agosto 2019
di La Redazione
Carabinieri di Acquaviva delle Fonti
Carabinieri di Acquaviva delle Fonti © Carabinieri

Omicidio nella serata di ieri in via Mons. Laera ad Acquaviva. Finisce in dramma l'ennesima lite in famiglia.

Il violento diverbio tra l’ex moglie e la nuova compagna finisce in tragedia. L’uomo nel tentativo di porre fine alla lite riceve una coltellata. Inutili i soccorsi, la vittima alle ore 21 è deceduta in ospedale.

È accaduto nell'abitazione della madre di lui, dove l'uomo conviveva con la nuova compagna. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Acquaviva delle Fonti e di Gioia del Colle e un mezzo del 118.

L'uomo, F.A., aveva trentanni e lascia due figli. I carabinieri indagano sull'accaduto per stabilire le cause che hanno provocato la violenta reazione della donna. Il movente più probabile sembra essere la gelosia.

La sospettata ha 28 anni e risiede a Sammichele di Bari. Al momento è in stato di fermo.

Lascia il tuo commento
commenti