Prevezione alle truffe

Truffa del pacco: finti postini in azione ad Acquaviva

Questi signori, ancora ignoti alle forze dell’ordine, avrebbero l’intento di sottrarre al malcapitato di turno somme che possono anche superare i mille euro.

Cronaca
Acquaviva mercoledì 13 febbraio 2019
di La Redazione
Truffa del pacco
Truffa del pacco © n.c.

Attenzione alle truffe. Questa mattina, ad Acquaviva delle Fonti, in via Caduti di tutte le guerre (via Cassano), alcuni cittadini hanno segnalato la presenza di alcuni individui che si spacciano per postini privati. Questi signori, ancora ignoti alle forze dell’ordine, avrebbero l’intento di sottrarre al malcapitato di turno somme che possono anche superare i mille euro.

Il loro modus operandi è sempre lo stesso:

Bussano alle porte degli anziani e si spacciano per corrieri o postini privati. Dicono di dover consegnare regali, solitamente costosi, per figlie nipoti e pretendono pagamenti in contanti, a volte in preziosi.

Le forze dell’ordine raccomandano di chiamare i carabinieri o la polizia municipale in modo che si possa verificare se si tratta realmente di truffatori.

Lascia il tuo commento
commenti