Emergenza Coronavirus

Coronavirus: aggiornamento contagi Acquaviva delle Fonti

Dati forniti dal Comune di Acquaviva delle Fonti

Attualità
Acquaviva giovedì 26 marzo 2020
di La Redazione
Coronavirus, il Miulli di Acquaviva
Coronavirus, il Miulli di Acquaviva © n.c.

Aggiornamento di oggi 26 marzo 2020

➡️Al momento sono 68 i pazienti ricoverati per coronavirus nell'ospedale Miulli di Acquaviva.

➡️4 di loro sono residenti ad Acquaviva, altri 2 sono a casa in isolamento con sintomi lievi, quindi il totale dei contagiati acquavivesi dall'inizio dell'emergenza è di 6 persone.

⚠️Il Comune ha una dotazione estremamente limitata di mascherine che servirà a proteggere esclusivamente pazienti immunodepressi, anziani, cardiopatici che devono allontanarsi da casa per sole ragioni sanitarie: chemioterapia, trasfusione di sangue, dialisi e terapia anticoagulante.

Solo questi pazienti possono concordare il ritiro della mascherina fpp2 con il medico di famiglia se ne hanno necessità.

👩‍⚕️I medici di famiglia, accertata la reale necessità, potranno comunicarlo al sindaco o all'assessore ai servizi sociali che potranno consegnare loro la mascherina.

🏦A cominciare da stamattina il Comune, attraverso la polizia municipale, sta prestando assistenza ai cittadini che si stanno recando alle Poste per ritirare la pensione in maniera scaglionata in base alla lettera iniziale del cognome.

Raccomandiamo loro di evitare comunque di uscire, anche in considerazione delle cattive condizioni meteorologiche.

Le pensioni possono comunque essere ritirare liberamente recandosi negli uffici postali a partire dal 2 aprile e possono comunque essere ritirare on line o tramite sportello bancomat.

🏡🏡🏡🏡Si suggerisce di limitare al massimo gli spostamenti e di prestare attenzione alle sanzioni o alle denunce penali che si rischiano in caso di uscite non giustificate.

🏛️L'Amministrazione comunale ringrazia tutti i dipendenti dell'ospedale impegnati nella cura dei pazienti e nella lotta al coronavirus e augura loro buon lavoro.

Lascia il tuo commento
commenti