IISS “Rosa Luxemburg”

Con l’elogio del bello, le studentesse del Luxemburg vincono il premio dell’AiCS

Il lavoro è stato scelto dalla commissione esaminatrice tra oltre 40 proposte creative diverse

Attualità
Acquaviva lunedì 09 dicembre 2019
di La Redazione
Le studentesse del Luxemburg vincono il premio dell’AiCS
Le studentesse del Luxemburg vincono il premio dell’AiCS © IISS Rosa Luxemburg di Acquaviva

Se la Venere del Botticelli fosse un'atleta, sarebbe una ballerina? Se la Notte Stellata di Van Gogh perdesse le stelle a causa dell'inquinamento? I volontari della AICS - Commissione Nazionale Ambiente la salverebbero!Se la Marilyn Monroe fosse una viaggiatrice del mondo? Il suo tour operator preferito sarebbe AICS Turismo!

Tanta fantasia in una perfetta sintesi tra sport e cultura: sono queste tra le pagine più belle del calendario AiCS disegnate da Miriana Giammarrusti, Elena Giampetruzzi, Carlotta Palmisano, Raffaella Daniello, le quattro studentesse della 4^A dell’IISS “Rosa Luxemburg” liceo artistico indirizzo grafico di Acquaviva delle Fonti, che hanno vinto il concorso di idee per la realizzazione del calendario 2020 AiCS.

Le studentesse sono state premiate a Siracusa dal presidente AiCS Bruno Mole, nel corso della 6° assemblea nazionale. “Mi preme prima di tutto ringraziare ognuno di Voi – ha scritto Mole nella lettera di ringraziamento ufficiale all’Istituto - gli allievi per l'impegno, la capacità dimostrata di mettersi in gioco e lo slancio emotivo, gli insegnanti per aver accompagnato i propri studenti nel viaggio attraverso la promozione sportiva. Dai Vostri lavori si evince chiaramente l'opera didattica condotta attorno ai valori della promozione sociale, della lotta alle discriminazioni, della valorizzazione del rispetto di sé, degli altri, delle regole”.

Il lavoro è stato scelto dalla commissione esaminatrice tra oltre 40 proposte creative diverse. Le giovani studentesse, guidate dalla docente Arianna Ciccarone con "la collaborazione o ausilio della prof.ssa Anna Sirressi, hanno deciso di utilizzare l’elogio del “bello” come sintesi tra lo sport e la cultura e lo hanno fatto riprendendo e declinando famose opere d’arte al cui interno hanno inserito elementi di sport e di promozione sociale. Nel corso del “parlamento” AiCS, il calendario 2020 verrà ufficialmente presentato agli oltre 120 dirigenti presenti.Sfoglia con noi il calendario 2020 👉 https://www.aics.it/…/uploa…/2019/11/calendario_2020_def.pdf

Lascia il tuo commento
commenti