AcchiappaStorie

IISS Rosa Luxembug: è tempo di accoglienza

Le attività previste dal progetto permetteranno ai bambini di cominciare a conoscersi e a prendere confidenza con la nuova scuola e le maestre

Attualità
Acquaviva mercoledì 12 settembre 2018
di La Redazione
I.I.S.S. Rosa Luxemburg di Acquaviva delle Fonti
I.I.S.S. Rosa Luxemburg di Acquaviva delle Fonti © AcquavivaLive

Il 13 settembre alcune alunne dell’ indirizzo Servizi Socio Sanitari dell’IISS Rosa Luxembug di Acquaviva delle Fonti - nell’ambito delprogetto didattico AcchiappaStorie - coinvolgeranno attivamente i bambini della prima elementare dell’istituto comprensivo De Amicis-Giovanni XXIIInella narrazione di una storia, attraverso la partecipazione interattiva con l’uso della voce (suoni onomatopeici, parole declamate e canti) e del corpo (gestualità, ballo e attività di motricità). Protagonista delle storie sarà il giardiniere Edo, grande appassionato di alberi e natura: un giorno Edo scopre nel suo giardino una storia volante e la acchiappa; da allora con i suoi aiutanti, il gufo Omero e la gatta Gea, Edo va in giro a catturare storie.

Le attività previste dal progetto permetteranno ai bambini di cominciare a conoscersi e a prendere confidenza con la nuova scuola e le maestre in modo divertente e giocoso dando, ai nuovi arrivati, lo stimolo giusto per iniziare il nuovo percorso formativo.

Sul tema dell’amicizia verranno svolti giochi, canti e attività di vario genere.

Lascia il tuo commento
commenti