Monumenti storici

La cassarmonica ha finito il restyling e riprendono i concerti

Domani alle 19:00 il monumento simbolo della tradizione bandistica acquavivese ospiterà un concerto della Orchestra di fiati città di Acquaviva

Attualità
Acquaviva mercoledì 27 agosto 2014
di La redazione
La locandina dell'iniziativa
La locandina dell'iniziativa © n.c.

La cassarmonica ha fatto il restyling e domani tornerà a ospitare musicisti con un concerto dell'Orchestra di fiati città di Acquaviva delle Fonti. La ristrutturazione del monumento, simbolo della gloriosa tradizione bandistica del paese, ha riguardato la pavimentazione in legno ed è stata completamente sostituita e ristrutturata dalla ditta Ciccarone. La manifestazione di domani a cui parteciperanno il sindaco Davide Carlucci e la sua amministrazione comunale, i responsabili dell'Ufficio tecnico e dei rappresentanti dell'azienda, inizierà alle 19:00 con i saluti istituzionali e con una presentazione storica, a cura di Nunzio Mastrorocco, della struttura realizzata nel 1930, tra i pochi esempi in Italia e in Europa di cassarmonica stabile in muratura.

Il Comune di Acquaviva ha già avviato un progetto di rilancio della tradizione bandistica attraverso concerti (la rassegna
"Cuore di Banda" che ha visto, tra gli ospiti Roy Paci e la Municipale Balncanica e gli Helsinki-Cotonou Ensemble) e un'attività di ricerca archivistica, a cura di Franco Chiarulli e Antonio Silletti, sugli spartiti musicali e sulla tradizione musicale nel territorio, in vista dell'istituzione di un Centro di Documentazione Archivistico-Museale delle bande musicali pugliesi da realizzare in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica, il liceo musicale Don Milani e la Federazione Bande Pugliesi.

Lascia il tuo commento
commenti