A Roberto Colaninno il Premio "Pugliesi nel mondo"

Il riconoscimento sarà conferito a quaranta pugliesi che hanno dato popolarità alla regione nel mondo, nel rispettivo campo di attività.

Attualità
Acquaviva venerdì 17 ottobre 2008
di La Redazione
© http://www.repubblica.it
Anche al manager Roberto Colaninno, presidente della Nuova Alitalia e originario di Acquaviva delle Fonti sarà conferito il Premio "Pugliesi nel mondo".

"Un omaggio ai figli di Puglia che ne hanno onorato il nome lontano dalla loro terra", questa la motivazione che giustifica la cerimonia internazionale, che si svolgerà domani sabato 18 ottobre, nella sala convegni dell’Hotel Mercure Villa Romanazzi Carducci a Bari.

Il riconoscimento sarà conferito a quaranta pugliesi che hanno dato popolarità alla regione nel mondo, nel rispettivo campo di attività

Tra gli altri l’attore andriese Riccardo Scamarcio, il gruppo musicale salentino Sud Sound System, l’industriale barese Nicola Amenduni, il re dell’accaio, il tarantino Salvatore Grimaldi, il re delle biciclette, la giornalista Angela Buttiglione, direttore di Tgr Rai e Roraima Andriani, la prima a coprire un delicato incarico all’Interpol.

La commissione esaminatrice, ha concluso i lavori in data 30 agosto 2008 e dopo aver esaminato oltre 300 segnalazioni pervenute in questi mesi da Amministrazioni locali, Associazioni ed Enti vari, a favore di corregionali di origine pugliese, ad unanimità ha assegnato il Premio a ben 40 illustri personaggi.

Il premio si inserisce all’interno di una Convention di tre giorni sul tema : “Esperienze personali, collaborazione fra corregionali e loro istituzioni, investimenti e sviluppo turistico-culturale-commerciale sul territorio”. Particolari riconoscimenti saranno assegnati a tutti i Sindaci pugliesi attualmente in carica nei Comuni di altre regioni.

L’evento, patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, è organizzato dall’associazione internazionale “Pugliesi nel Mondo” del presidente Giuseppe Cuscito.

L'associazione conta ben trentamila iscritti.
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • euroby ha scritto il 22 ottobre 2008 alle 17:20 :

    Roberto Colannino ce lo ricordiamo nel caso della bancarotta, del crack Italcase... E dovremmo essere anche onorati di un simile concittadino... ma per piacere Rispondi a euroby

  • TestaRotta ha scritto il 20 ottobre 2008 alle 00:49 :

    Se speculare su Telecom e Alitalia vuol dire onorare la Puglia contenti voi! Rispondi a TestaRotta

  • wens ha scritto il 18 ottobre 2008 alle 12:14 :

    Condannato a 4 anni e 1 mese per bancarotta nel crac Italcase-Bagaglino nel dicembre 2006, interdetto dai pubblici uffici per 5 anni, pene condonate grazie alla legge sull'indulto. Ecco i pugliesi nel mondo Rispondi a wens