Dal 1799 al 1806

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

La città
a cura di Mariella Nanna
Verso la fine del XVIII sec. gli acquavivesi accolsero con entusiasmo gli ideali di libertà e fratellanza propugnati dalla rivoluzione francese. Alla notizia che il concittadino Francesco Antonio Pepe era stato eletto membro del governo provvisorio insediatosi a Napoli all’entrata delle truppe francesi, la cittadinanza espresse la propria adesione al regime popolare. Ma una banda di reazionari assoldata dai principi De Mari uccise i fratelli Pepe e altri sostenitori del regime repubblicano nei pressi di Ceglie del Campo.

All’alba del 29 marzo 1799 circa 8000 armati provenienti dalle città vicine e fedeli alla monarchia, capeggiati dal duca di Sassonia Giambattista De Cesare, occuparono Acquaviva, soprattutto le aree fuori le mura: strenua fu la difesa degli acquavivesi, che non accettarono alcun compromesso. Tuttavia a causa del tradimento del comandante delle milizie civiche, un certo Giuseppe Bresnaider, il quale fuggì con i più valorosi combattenti provocando la defezione di molti altri, la città fu sottoposta al saccheggio.

Dopo gli avvenimenti del 1799 Acquaviva fu preda di eserciti di varia nazionalità. Particolarmente crudeli durante il loro passaggio dalla città furono i francesi, che si recavano a difendere la costa pugliese dagli sbarchi dei turchi.

Nel 1806 dopo l’abolizione del feudalesimo si procedette al riordino della proprietà privata: tutte le terre di pubblica utilità vennero registrate come appartenenti al demanio comunale. Fu attuata la cosiddetta “riforma tributaria” mediante la soppressione di tutte le tasse gravanti sulla popolazione e l’istituzione di una sola imposta immobiliare sui terreni e sulle abitazioni, detta “contributo fondiario”. A tutti i cittadini, indipendentemente dal ceto di appartenenza, fu concesso di accedere alle cariche pubbliche.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Acquaviva

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno