Campionato di serie D di pallavolo femminile

La VolleyUp & Eulogic non si ferma più

Contro il Casamassima arriva la quinta vittoria consecutiva

Volley
Acquaviva martedì 05 dicembre 2017
di La Redazione
VolleyUp vs Casamassima
VolleyUp vs Casamassima © VolleyUp & Eulogic Acquaviva

Oramai i panni di squadra rivelazione del campionato di serie D di pallavolo femminile stanno troppo stretti alla VolleyUp & Eulogic Acquaviva che, dall’alto della sua quinta vittoria di fila (successo per 3 set a 1 contro il Casamassima), può finalmente porre una seria candidatura nel complicatissimo e tortuoso percorso che porterà agli spareggi play-off. Fosse partita così la stagione ora staremmo qui a parlare di ben altri obiettivi, ma il discorso è noto da tempo: ci voleva qualche giorno in più per ingranare la marcia giusta, del resto non è mica facile (specie sotto il profilo tecnico-tattico, ndr) cominciare da zero, con una squadra completamente nuova e messa insieme nel giro di poche settimane, con un progetto nel quale in pochi credevano a parte la coraggiosa dirigenza acquavivese. E invece ora basta dare uno sguardo alle tribune del palazzetto “Tommaso Valeriano” per rendersi conto di come queste ragazze siano entrate nel cuore dei loro concittadini.

Anche nell’ultima gara casalinga, domenica sera, l’impianto era letteralmente gremito di appassionati, accolti dalla società con una bellissima sorpresa: musica dal vivo e pop corn per tutti, con la collaborazione de “Il mondo della musica” e “La bottega delle meraviglie”, giusto per ribadire che con la famiglia VolleyUp lo sport si trasforma in evento.

Restando sulla gara contro il Casamassima, il sestetto di mister Polignano ha fornito un’altra prestazione di altissima intensità, soffrendo un po’ nel secondo parziale e mollando nel terzo, l’unico concesso alle avversarie, ma nel quarto set è ritornata la squadra aggressiva che abbiamo imparato ad ammirare in questi due mesi (25-17, 26-24, 21-25, 25-17). Con questi tre punti la VolleyUp è, ancora una volta, il collettivo che guadagna più punti sulle dirette avversarie.

“Cinque vittorie consecutive non sono il frutto del caso, ma il risultato di un lavoro di squadra mirato e calibrato a puntino – dice il direttore sportivo, Giuseppe Petrelli - un lavoro che coinvolge tutti, dalla dirigenza fino alle atlete del vivaio. L’aspetto che mi piace maggiormente sottolineare a questo punto della stagione è il fatto che la rosa ci dà oggi la possibilità di avere alternative validissime in ogni ruolo e forse è proprio questa l’arma in più rispetto alle squadre avversarie, perché ci consente di variare il tema tattico a seconda dell’incontro che stiamo affrontando. Insomma, è un gruppo fortemente competitivo, la conferma di quel che dico è che nelle ultime settimane l’allenatore ha potuto sfruttare ampiamente i cambi a disposizione, dando molto più spazio ad alcune ragazze che nelle gare precedenti avevano giocano meno. Giusto per fare un esempio, contro il Casamassima è scesa in campo Erica Porreca, una giocatrice del 2003 che ha saputo dare un notevole apporto”.

Adesso si va in trasferta, sabato c’è l’impegno in terra tarantina sul paquet di Martina Franca contro la formazione attualmente fanalino di coda della graduatoria. Un’occasione d’oro per allungare a sei il filotto di vittorie.

CLASSIFICA: Real Volley Conversano 23; Tecnova Volley Gioia 21; Centro Storico Locorotondo, New Volley Polignano e Città Bianca Ostuni 16; VolleyUp & Eulogic Acquaviva 15; New Volley Gioia 12; Santeramo 11; Maxima Volley Casamassima e Bitritto Sportiva 9; Volley Eagles Bari 8; Monteiasi 7; Apulia Monopoli 3; Pallavolo Martina 2.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette