Campionato Regionale II categoria 2017 – 2018, 6^giornata

Football Acquaviva 1-0 Us Latiano

Un risultato prestigioso per i ragazzi del Presidente Carrieri che battono un’ottimo Latiano, formazione accreditata per la vittoria del campionato, agganciandolo in classifica al terzo posto a 12 punti

Calcio
Acquaviva mercoledì 15 novembre 2017
di La Redazione
6^giornata, i risultati
6^giornata, i risultati © ASD Football Acquaviva

Il match:

Nella 6^ giornata del campionato di Seconda Categoria, i bianco-blu affrontano al “Giammaria” l’US Latiano, capolista del girone a quota 12 punti, 3 in più della Football, e reduce da 3 vittorie consecutive in campionato. Dopo la vittoria ottenuta a Maruggio, i ragazzi di Mister Ettorre sono chiamati a confermare il buon momento di forma.

La cronaca:

PRIMO TEMPO: Il primo tempo è di assoluta marca bianco-blu. Al 7’ ottimo fraseggio Abrusci-Colapietro e miracolo del portiere avversario. Qualche minuto più tardi, Farella batte un calcio d’angolo e Abrusci calcia di prima intenzione ma la palla finisce alta di un soffio. E’ il preludio al gol, che puntualmente arriva al 15’. Sempre Farella calcia da corner e Tauro (Latiano) involontariamente colpisce verso la propria porta e trafigge l’incolpevole Sergi per l’1-0. Alla mezz’ora Fazio su calcio di punizione va vicinissimo al raddoppio. La prima conclusione del Latiano arriva al 32’, con un colpo di testa di D’Errico che termina a lato. Al 36’ Colapietro calcia debolmente da fuori e qualche minuto più tardi Carnevale D. serve Fazio che dal limite colpisce di prima intenzione ma la sfera finisce ancora una volta sopra la traversa. Dopo 3’ di recupero, si va al riposo con il punteggio di 1-0.

SECONDO TEMPO: All’intervallo mister Ettorre è costretto alla prima sostituzione, fuori capitan Abrusci e dentro Capussela. Nei primi minuti della ripresa il Latiano si riversa in avanti e al 60’ va vicino al gol del pareggio grazie a Saidy, il cui cross è spinto dal vento sul palo prima di essere allontanato dalla difesa bianco-blu. Con il passare dei minuti cresce l’agonismo e l’intensità del match ma i ragazzi della Football, pur non riuscendo ad esprimere lo stesso gioco della prima frazione, lottano su ogni pallone contrastando la netta superiorità fisica degli avversari. Miale non deve compiere interventi degni di nota e le occasioni più nitide capitano ancora sui piedi dei calciatori di casa. Al 65’, infatti, Colaianni serve Colapietro che sciupa a pochi passi dalla porta. Dopo soli 3’ azione fotocopia; Colaianni serve Colapietro che, solo in area, colpisce di tacco recapitando debolmente il pallone tra le braccia del portiere ospite. Al 75’ mister Ettorre richiama in panchina Carnevale D. (non al meglio dopo il turno di Coppa Puglia giocato dalla Football in settimana) e getta nella mischia Barile. A dieci minuti dalla fine, Fazio (Football) va via in serpentina tra le gambe degli avversari e una volta in area si vede franare addosso il portiere avversario ma per l’arbitro è tutto regolare. Dopo questa grande giocata Fazio lascia il campo e al suo posto entra Leo mentre Martellotta subentra a Colapietro. Nei 5’ di recupero finali il Latiano prova un forcing che però produce ben pochi pericoli; gli ospiti non riescono a sfruttare i tre calci d’angolo consecutivi concessi dal direttore di gara nei secondi finali e cosi, il Sig. Piergiorgio Lucanie della sezione di Molfetta, con il triplice fischio pone fine all’incontro.

Football Acquaviva – US Latiano termina 1-0, un risultato prestigioso per i ragazzi del Presidente Carrieri che battono un’ottimo Latiano, formazione accreditata per la vittoria del campionato, agganciandolo in classifica al terzo posto a 12 punti.

Il tabellino:

FOOTBALL ACQUAVIVA: Miale D., Bruno, Trotti, Fazio (v.k.) (86’ Leo), Laneve, Lucarelli, Carnevale D. (75’ Barile), Colaianni, Colapietro (88’ Martellotta), Farella F., Abrusci (kap.) (46’ Capussela). A DISP.: Carnevale P., Racano, Miale G.

ETA’ MEDIA: 20 anni

US LATIANO: Sergi, Pagliani (57’ D’Amone), D’Errico (90’ Cinieri), Tauro, Giardino, Di Potenza (kap.), Saidy (74’ Colafati), Manzo (59’ Di Palmo), Errico (v.k), Ciraci, Vecchio. A DISP.: Gioffredi, Taurisano, Faggiano.

ETA’ MEDIA: 25 anni

RETI: 15’ Autogol Tauro (Football Acquaviva)

SPETTATORI: 300 circa (di cui 40 ospiti)

Prossimo appuntamento:

Campionato: Domenica 19 Novembre ore 14:30: Fragagnano – Football Acquaviva

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette