Recupero dell’8^giornata di campionato

Football Acquaviva: quattro goal al Real Altamura e aggancio al 3° posto

Si recuperava la gara rinviata lo scorso 15 Gennaio a causa delle abbondanti nevicate

Calcio
Acquaviva mercoledì 19 aprile 2017
di La Redazione
Real Altamura vs Football Acquaviva © ASD Football Acquaviva

Nel recupero dell’8^giornata di campionato (gara rinviata lo scorso 15 Gennaio a causa delle abbondanti nevicate), la Football Acquaviva è ospite sul campo Cagnazzi di Altamura della formazione padrona di casa del Real Altamura, squadra posizionata nella parte bassa della classifica e reduce dal pesante ko casalingo contro la capolista United Sly. Di contro i ragazzi della Football, dopo l’importante pareggio ottenuto in quel di Palo, sono chiamati alla seconda trasferta consecutiva in pochi giorni.

Mister Ettorre sceglie Miale D. tra i pali, difesa composta da Racano, Martimucci, Leo e Vasco, il giovane Barile davanti alla difesa con Trotti e Colaianni, capitan Capussela alle spalle della coppia Farella F. e Miale G.

Al 4’ la prima occasione della gara capita sui piedi di Capussela (Football) che recupera palla sulla fascia destra e punta la porta, si accentra e calcia sul secondo palo trafiggendo il portiere Incampo (Real) rimasto fermo tra i pali. Siamo in vantaggio.

Al 7’ Colaianni F. (Football) va in pressing sul difensore avversario, gli porta via il pallone e a tu per tu con il portiere calcia addosso a quest’ultimo, non servendo il liberissimo Miale G. solo al limite dell’area di rigore.

La prima occasione per la formazione di casa giunge al 9’, quando Caputo (Real) crossa in area e Pannia colpisce debolmente di testa, ma Miale D. (Football) controlla senza troppi problemi.

Al 14’ la Football raddoppia. Farella F. vede il portiere Incampo fuori dai pali e dalla tre-quarti offensiva lascia partire un gran tiro che si spegne sotto la traversa per il raddoppio Football.

Si giunge al 23’ e sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite dell’area dell’Altamura, Farella F. (Football) calcia sul palo del portiere che non trattiene la precisa conclusione dell’attaccante bianco-blu. Siamo sul 3-0.

La Football controlla il largo vantaggio ottenuto nei primi minuti di gara e il Real Altamura prova a riaprire la gara con cross che giungono dalle fasce un pò a casaccio, ma la difesa bianco-blu controlla senza troppi affanni.

Si giunge così al 33’, quando la difesa bianco-blu della Football respinge debolmente una palla al limite dell’area difensiva e Caputo (Real) è lesto ad arrivare per primo sulla stessa e calciarla di prima intenzione verso la porta. La conclusione termina precisa all’incrocio dei pali della porta difesa dall’incolpevole Miale D. che non tenta neppure la parata.

Non accade più nulla nei minuti che seguono il gol del Real Altamura, e l’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi con il risultato parziale di Real Altamura – Football Acquaviva 1-3.

Al rientro in campo, Miale G. (Football) ruba palla al portiere avversario e serve Farella F. solo in area, ma l’arbitro lo ferma inspiegabilmente per un fuorigioco inesistente. Un minuto più tardi è ancora Miale G. (Football) ad andare vicino al gol, con una gran conclusione che si spegne di poco a lato.

Si arriva al 56’ e Racano (Football) serve sul filo del fuorigioco Farella F. che avanza palla al piede e trafigge l’estremo difensore avversario per la sua personale tripletta. Con il risultato in cassaforte, mister Ettorre decide di effettuare delle sostituzioni. Forziati prende il posto di un ottimo Barile (centrocampista classe 2000, alla prima da titolare). Al 65’ ancora Miale G. (Football) smarca il portiere avversario e calcia di poco a lato.

In questo secondo tempo c’è una sola squadra in campo ed è la Football. Le occasioni da rete sono tantissime ma la precisione dei biancoblu non è delle migliori. Mister Ettorre decide di gettare nella mischia Nettis e Romanelli, rispettivamente per Trotti e Farella F.

Al 72’ gran palla del nuovo entrato Nettis per Miale G. che calcia verso la porta e colpisce il montante verticale alla sinistra di Incampo (Real). E’ l’ultima occasione capitata sui piedi di Miale G. che al 78’ lascia il posto a Lamanna.

Si giunge all’81 per vedere l’unica conclusione in porta del secondo tempo da parte del Real Altamura. Indrio (Real) vede Miale D. fuori dai pali e dalla distanza calcia e la conclusione impatta sul palo prima di terminare la propria corsa tra le braccia del portiere bianco-blu.

All’84’ momento “storico” per la Football. Fuori Racano e dentro Napoletano Marco, che a soli 16 anni e 236 giorni, diventa il più giovane ad aver indossato la casacca bianco-blu della prima squadra.

Negli ultimi minuti, le ultime due occasioni da segnalare sono entrambe di Lamanna (Football) che va via in progressione, sfidando e superando in velocità prima l’esperto difensore avversario Ferrullo (Real) e poi smarcando il portiere Incampo prima di calciare, in entrambe le circostanze, verso la porta avversaria con le conclusioni che si spengono sul fondo.

Non accade più nulla fino al termine, e l’arbitro il Sig. Giovanni De Musso della sezione di Molfetta, dopo 2’ di recupero, decide di mandare le due squadre negli spogliatoi con il risultato finale di Real Altamura – Football Acquaviva 1-4.

Ottima la prova dei ragazzi bianco-blu della Football, che nonostante il gran caldo primaverile, sono stati bravi a tenere per tutta la durata del match il pallino del gioco. Sabato prossimo, 22 Aprile, si torna a giocare tra le mura amiche del Giammaria di Acquaviva, avversario di turno sarà il fanalino di coda della Fulgor Molfetta. Fischio d’inizio ore 16:00.

Tabellino:

REAL ALTAMURA – FOOTBALL ACQUAVIVA 1-4

REAL ALTAMURA: Incampo, Barbieri, Calabrese, Cappiello, Ferrullo, Di Chiara, Caputo (kap.), Indrio, Pannia (v.k.), Carissimo, Storsillo. A DISP.: Popolizio, Vitale.

ETA’ MEDIA: 25 anni

FOOTBALL ACQUAVIVA: Miale D. (v.k.), Racano (84’ Napoletano), Vasco, Barile (57’ Forziati), Martimucci, Leo, Colaianni F., Capussela (kap.), Miale G. (78’ Lamanna), Farella F. (70’ Romanelli), Trotti (65’ Nettis). A DISP.: Carnevale P., Di Mauro.

ETA’ MEDIA: 20 anni

RETI: 3’ Capussela (Football Acquaviva), 13’ Farella F. (Football Acquaviva), 22’ Farella F. (Football Acquaviva), 33’ Caputo (Real Altamura), 56’ Farella F. (Football Acquaviva).

SPETTATORI: 100 circa (di cui 80 ospiti)

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette