XI EDIZIONE

21enne acquavivese conquista la finale agli Europei U23 di Bygoszcz

Dopo il terzo posto nelle semifinali di ieri, Luca Antonio Cassano questo pomeriggio tornerà sui blocchi alla conquista dell'oro

Altri Sport
Acquaviva venerdì 14 luglio 2017
di La Redazione
Luca Antonio Cassano © Colombo/FIDAL

È iniziata ieri l'undicesima edizione dei Campionati Europei under 23 di Bydgoszcz (Polonia) e terminerà domenica 16 luglio. Tra i tantissimi atleti italiani, quest’anno spicca Luca Antonio Cassano, acquavivese di 21 anni. Allenato da Vito Nacci, veste la maglia dell'Atletica Firenze Marathon, e nella giornata di ieri ha conquistato l'ambita finale dei 100 metri replicando nel secondo round il 10.36 (+1.5) del freschissimo primato personale stabilito in batteria e arrivando terzo in semifinale.

Al termine della gara ha dichiarato: “Sono davvero molto contento. Volevo questa finale, ci ho messo tutto me stesso e sono riuscito a raggiungere questo grande obiettivo. Ora testa a domani, mi riposerò questa sera, ma dovrò dare il massimo in finale perché credo di poter fare davvero bene e alla fine sognare non costa nulla, quindi io voglio sognare. Il sogno di portare l’oro in Italia è immenso, io metterò tutto me stesso domani e vi garantisco che vedrete un Luca Antonio Cassano che non avete mai visto. Sono un velocista compatto e questa è la mia grande forza. Mi piace essere diverso da tutti gli altri e il fatto di essere poco alto mi piace perché in pochi credono in me ed è bello quando riesco a stupire tutti, ma soprattutto me stesso. Io continuo su questa strada, voglio correre veloce e nessuno mi fermerà”.

Questo pomeriggio alle 16:30 Luca Antonio Cassano tornerà sui blocchi.

In bocca al lupo!

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette