Comunicato stampa della maggioranza

Infopoint turistico: comunicato stampa della maggioranza

Consiglio Comunale: 14mila euro per il potenziamento dell'Infopoint turistico

Palazzo de Mari
Palazzo de Mari © n.c.

“Anche quando una parte dell'opposizione fa ostruzionismo, la nostra maggioranza riesce a portare a casa importanti risultati per la crescita del paese. Essere riusciti a ottenere dalla Regione un finanziamento da 14mila euro per il potenziamento dell'Infopoint turistico va annoverato tra questi. Non tanto per l'entità del contributo quanto per il sostegno che, per la seconda volta, il Comune riesce a intercettare per una realtà creata da giovani che sta crescendo. Una struttura - gestita da Proloco e Archeoclub - che per la prima volta nella storia del nostro Comune "fa turismo", in modo serio e concreto, determinando, in pochi anni, una crescita del numero dei visitatori nella nostra città. Avremmo voluto festeggiare questo risultato con tutta la minoranza, perché il bene della comunità non conosce distinzioni politiche, è il bene di tutti. Invece abbiamo assistito a un abbandono dell'aula motivato solo a posteriori come "protesta" per un presunto ritardo o addirittura "una dimenticanza" nella presentazione in aula del provvedimento da parte della maggioranza. In realtà, non c'è stata alcuna dimenticanza, il provvedimento non poteva essere portato prima perché mancava il parere dei revisori e comunque nessuno dei consiglieri della minoranza aveva sollevato eccezioni nella conferenza dei capigruppo che si è svolta venerdì 3 agosto.

Tutto fa pensare insomma a una scusa successiva per coprire un comportamento vistosamente squalificante, per rimediare, insomma, a una plateale figuraccia. E quand'anche ci fosse stata una "dimenticanza" da parte della maggioranza, che si fa, si rischia di far venir meno un finanziamento utile alla città solo per un dispetto politico nei confronti di chi amministra?

Non ci resta che ringraziare il consigliere di minoranza Francesco Colafemmina per aver votato a favore del provvedimento e auspicare una maggiore coerenza da parte degli altri: le belle parole sulla "opposizione costruttiva" rischiano altrimenti di lasciare il tempo che trovano”.


Abc - I Democratici - Nuova Acquaviva - Primavera Acquavivese - Viva

Lascia il tuo commento
commenti