Carabinieri in azione

Furto bancomat recuperato ad Acquaviva, un arresto

Il bancomat fu sventrato con un escavatore e poi recuperato ad Acquaviva delle Fonti con all'interno circa 30mila euro

Cronaca
Acquaviva venerdì 09 febbraio 2018
di La Redazione
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione © n.c.

Un uomo di 48 anni è stato arrestato stamattina dai Carabinieri a Cellamare (Bari) con l'accusa di furto aggravato e continuato in concorso con due persone da identificare.

L'ordine di custodia cautelare in carcere è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribinale di Matera Angelo Onorati su richiesta del sostituto procuratore Rosanna De Fraia.

Le indagini riguardano un furto messo a segno lo scorso 4 novembre a Bernalda, in provincia di Matera. Nella circostanza, un bancomat fu sventrato con un escavatore e poi recuperato ad Acquaviva delle Fonti con all'interno circa 30mila euro.

Lascia il tuo commento
commenti