Una leggenda del pianoforte ad Acquaviva

Aldo Ciccolini domani inaugura la Stagione Concertistica dell’Associazione Culturale Giovanni Colafemmina.

Cultura
Acquaviva venerdì 24 ottobre 2008
di La Redazione
© www.resmusica.com
La passata stagione si era conclusa con un inno all’amore.

Era il 20 giugno scorso e il concerto dell’Alexian Group, un viaggio nei suoni tipici della cultura Rom, aveva cercato di far comprendere che è sbagliato stigmatizzare un popolo per l’errore di un individuo.

Domani riparte, dopo una lunga estate calda, la Stagione Concertistica dell’Associazione Culturale Giovanni Colafemmina.

Ad inaugurarla sarà, alle 20.30 nell’Aula Magna di San Domenico Savio, il pianista Aldo Ciccolini.

Italiano naturalizzato francese, Ciccolini è interprete e promotore della musica per pianoforte di compositori francesi quali Ravel, Debussy e Satie, oltre Liszt.

All’apice della sua ottantennale carriera, Ciccolini offrirà al pubblico acquavivese un’esibizione straordinaria: eseguirà musiche di Mozart (Sonata KV 331 ), Franck (Preludio corale e fuga),Chopin (2 notturni op.62 e la Polacca Fantasia op.61 ), Liszt (Funerali e Invocation da Armonie poetiche e religiose).
Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette