Venerdì 17 marzo dalle ore 21

Torna il VenerSin con "TO.BE.TO - FRIDAY NIGHT"

In consolle dj Scratch e Michele Lamparelli

Attualità
Acquaviva mercoledì 15 marzo 2017
di La Redazione
Dj Scratch © TO.BE.TO - FRIDAY NIGHT

Dopo il grande successo del 3 marzo, venerdì 17 torna TO.BE.TO - FRIDAY NIGHT. Stesso posto, stessa ora: Sin Cafè alle 21.  

Due le novità: ad accompagnare dj Scratch ci sarà Michele Lamparelli, “The King of Mix Marker Records”; inoltre, per venerdì 17 sono previsti due cocktail speciali, il Gin Fizz al cetriolo e zenzero e il Negroni al cioccolato. Infatti, come ci aveva già annunciato Pepons, organizzatore delle serate, ogni venerdì con Scratch suonerà un diverso dj pugliese e ad ogni serata saranno proposti due cocktail diversi pensati da Nunzio Romano.


La speranza è quella di rinnovare l’affluenza della prima serata, magari evitando le lamentele di alcuni residenti della zona che creano solo malumori e non fanno altro che demoralizzare i gestori delle attività commerciali che cercano di fare qualcosa di bello per il proprio paese, regalando del sano divertimento ai ragazzi. Certo, le voci di centinaia di persone che invadono una stradina del centro storico possono creare disturbo a qualcuno, ma con un po' di tolleranza tutto si supera.

«Speravo che andasse bene la serata, ma onestamente non immaginavo così tanta affluenza di persone. Questo dimostra che i giovani non aspettavano altro. Mi dispiace per alcune lamentele e mi scuso per il disagio arrecato al vicinato, per questo motivo stiamo provando ad iniziare prima le serate, ma chiedo un po’ più di tolleranza, considerando che si tratta di due eventi al mese. Infondo, stiamo provando a fare qualcosa di utile per intrattenere i giovani di Acquaviva nel nostro paese, evitandogli di percorrere chilometri e chilometri per cercare un po’ di divertimento, mettendo magari anche a rischio la propria vita», spiega il proprietario dell’american bar.

 

Michele Lamparelli dj nasce artisticamente da subito, coltivando già da piccolo una passione per la musica grazie ai suoi genitori che lo hanno educato musicalmente con una folta collezione di 45 giri dell'epoca. Mette in atto la sua preparazione nel 1981, entrando a far parte di una emittente radiofonica a soli 13 anni, dimostrando quanto amore prova per essa e crescendo professionalmente giorno dopo giorno . L'escalation è immediata al punto che nel 1983 inizia la lunga avventura nelle discoteche di Bari e di tutta la Puglia, iniziando da uno storico locale dell'epoca, il Sunflower dove si mette subito in risalto con tecnica e scelta musicale. Da quel momento ad oggi è riuscito ad esibirsi in tantissimi locali noti come: il Camelot/Mythos/Adamo ed Eva (dove sarà resident per ben 8 anni), Snoopy, New Demode', Renoir, Reef, Terenzano Club, Quartiere Latino, Sporting club, Albatros club, giusto per citarne alcuni, e tantissimi eventi organizzati e feste a tema in altrettante location alla moda. Vanta di aver condiviso la consolle con nomi di spicco internazionale come Tony Humphries, Frankie Knuckles, David Morales, Dj Meme, Kerri Chandler, Robert Owens, Kenny Carpenter, Ralf e tanti altri. Le sue collaborazioni non si fermano solo ai locali notturni, ma si ampliano tutt'oggi anche con emittenti radiofoniche e televisive. E’ proprietario di un Dj Shop molto noto nella città di Bari, punto di riferimento di tutti i Dj Pugliesi e non solo, fornendo loro tutte le news discografiche appena sfornate e tutte le attrezzature all'avanguardia per le loro perfomance. Per quanto riguarda le produzioni discografiche, ha realizzato 2 vinili nel 1993 collaborando con F.L.U.X 33 e Virgo Sunset (due colleghi e dj produttori del periodo) riscuotendo un discreto successo di vendite e  nel 2012 ha rielaborato il classico “Don't look any further” per la nota etichetta Purple Music. All'età di 48 anni non è ancora stanco di offrire professionalità  e preparazione musicale al popolo della notte e mai lo sarà, visto che per lui “la Musica è ragione di Vita”.
 

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette