Acquaviva - domenica 17 gennaio 2016 Politica

Ogni assessore avrà dieci obiettivi su cui lavorare.

Carlucci nomina la nuova giunta comunale

Confermati Busto, Di Napoli e Bruno. Fuori Sardone, sotituita dalla prof. Nardulli, e Vavalle, sostituita da Franco Chimienti

Palazzo De Mari
Palazzo De Mari © n.c.
di La Redazione

Ieri sera il sindaco, Davide Carlucci, ha ufficializzato la nomina della nuova Giunta Comunale, a sancire la fine della lunga crisi politica con il Partito Democratico.

Si tratta di un rimpasto, con la conferma degli assessori Busto (Viva) ai lavori pubblici, Bruno (SEL) all'ambiente e all'urbanistica e Di Napoli (PD), vicesindaco al posto di Busto, con delega al bilancio.

La professoressa Mariella Nardulli entra al posto di Antonia Sardone alla cultura mentre Franco Chimienti e Annamaria Vavalle si scambiano i ruoli, con il primo che va a coprire il posto dell'ex assessore ai servizi sociali e la seconda che entra al suo posto in Consiglio Comunale.

Una giunta politica, quindi, con gli assessori che oltre alle classiche deleghe hanno ricevuto dieci obiettivi su cui lavorare. Tra gli obiettivi di Luca Dinapoli troviamo l'approvazione in consiglio dell'accordo finale con i proprietari delle aree sulla 167, l'approvazione del bilancio entro aprile, la riorganizzazione della Polizia Municipale, la riorganizzazione dell'assegnazione dei lotti del cimitero o la redazione nuovo bando Verde Pubblico.

Austacio Busto dovrà occuparsi dell'ultimazione della rigenerazione urbana e del nuovo piano di recupero Centro Storico; del completamento del teatro comunale e piano di gestione; della realizzazione del museo civico e piano di gestione; di elaorare i progetti per la rete dei Borghi Autentici; dei contratti di quartiere e realizzazione di vasche di laminazione in piazza Kennedy; del Project financing per la pubblica illuminazione; della ristrutturazione di piazza Vittorio Emanuele.

Franco Chimienti lavorerà per la istituzione di un fondo per il microcredito per persone con disagio; per la realizzazione di un piano di riqualificazione del decoro urbano (panchine, aiuole, segnaletica, ecc.); del potenziamento del fondo di emergenza abitativa; del recupero dei lotti abbandonati della  zona industriale e miglioramento vivibilità della Zona Industriale; dell'apertura Casa delle Associazioni o dell'assegnazione delle case popolari, così come della redazione di un piano di gestione degli impianti sportivi comunali.

Mariella Nardulli ha tra i suoi obiettivi il rilancio della tradizione bandistica attraverso il coinvolgimento degli istituti a indirizzo musicale e avvio del progetto "Acquaviva città della musica"; il potenziamento degli eventi culturali "consolidati" come il festival della Polemica, il Jazzset, il Concorso pianistico internazionale, il Festival Opera de Mari, Distorsioni Sonore, Anima Mea, ecc.; organizzazione di un piano di promozione estivo attraverso artisti di strada e musicisti e rassegne cinematografiche e altri eventi culturali.

Francesco Bruno lavorerà per la definizione dei progetti di rigenerazione urbana (Cantina Sociale, Distilleria, ecc) con ultimazione ed approvazione dell'aggiornamento del Documento Programmatico di Rigenerazione Urbana; sull'avvio del progetto di raccolta differenziata "porta a porta"; per lo sviluppo delle progettualità previste nel Piano di Gestione del "Sic Bosco di Mesola" e adesione al Parco dell'Alta Murgia; per l'approvazione ed attuazione del Piano di Protezione civile e sviluppo di progetti atti alla mitigazione del rischio idrogeologico in relazione alla presenza della lama Torre Cimarosa; all'introduzione di misure idonee ad una adeguata attuazione del PRG, con particolare riferimento ai comparti perequati, ed avvio procedure per il Pug; sull'avvio di un progetto sperimentale di "edilizia agricola sostenibile" in aree limitate; della redazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile e sull'avvio del Paes.

"Abbiamo cambiato qualcosa ma non tutto, com'è giusto che sia quando si deve far meglio senza mandare all'aria quanto di buono è stato già fatto" ha dichiarato Carlucci, che ha voluto anche ringraziare i due assessori uscenti: "Spero che Antonia Sardone e Annamaria Vavalle, che hanno dato un validissimo contributo all'attività amministrativa fin dalla mia elezione, possano continuare a aiutare a crescere questa comunità in altre forme e con altre vesti. Confido che sarà così, anche conoscendo lo straordinario spirito civico che le anima. In ogni caso, a loro va tutto il mio ringraziamento per quanto hanno fatto finora".

Soddisfatto anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che in un comunicato afferma "Con gradito piacere apprendo del ricompattamento della maggioranza attorno al Sindaco Davide Carlucci. E una bella notizia per Acquaviva e il centrosinistra, in queste settimane ci siamo prodigati a ricostruire le ragioni che portarono l'intera coalizione a Palazzo di città. Acquaviva ha bisogno di continuare a progettare il suo futuro nell'interesse della comunità. Al Sindaco e ai nuovi assessori va il mio sincero augurio di buon lavoro".

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
{ "items": [{ "data_inizio": "2013/12/01", "data_fine": "2013/12/01", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/quinto-cornice.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "https://www.facebook.com/photo.php?v=10200778094078546&set=vb.638337366217227&type=2&theater", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#0A1622", "top":"180" }] } { "items": [ { "data_inizio": "2014/08/16", "data_fine": "2014/08/28", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/app-skin.jpg", "href_immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/live_APP.htm", "immagine_mobile": "", "attivo":"no" } ] }
Chiudi Non visualizzare di nuovo