Acquaviva - lunedì 14 marzo 2016 Attualità

Volti nuovi per il vice presidente e il tesoriere

Domenico Ieva confermato presidente della Pro Loco Curtomartino

Nuovo consiglio di amministrazione dell’Associazione Turistica Pro Loco Curtomartino in carica fino a Marzo 2020

Presidente Pro Loco "Curtomartino" © AcquavivaLive
di La Redazione

Domenica 6 marzo all'interno della sede della Pro Loco "Curtomartino" si è votato per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Revisori dei Conti.

Gli eletti per il Consiglio di Amministrazione sono stati:

  • Domenico IEVA – Preferenze: 44
  • Carmela CONTE – Preferenze: 37
  • Alessandro MACCHIA – Preferenze: 30
  • Giuseppe D’AMORE – Preferenze: 26
  • Vito Marcello AMAPANI – Preferenze: 19
  • Stefania CARELLA – Preferenze: 19
  • Domenico LENOCI – Preferenze: 12 

Gli eletti per il Consiglio Revisore dei Conti:

  • Carmela PETRELLI – Preferenze: 28
  • Luca PETRELLI – Preferenze: 26
  • Luigia BOSCO – Preferenze: 18

 

Domenica 13 marzo invece, si è deciso il nome del presidente, del vice presidente e del tesoriere. L’esito della votazione è il seguente:

  • Domenico IEVA: Presidente
  • Carmela CONTE: Vice Presidente
  • Vito Marcello AMAPANI: Tesoriere

Il presidente, inoltre, ha nominato Tiziana DE GIORGI come segretaria, socio esterno al consiglio.

Una novità sostanziale di questo nuovo consiglio direttivo sono le deleghe assegnate a ciascun consigliere. Ognuno avrà non solo il classico ruolo di riferimento all’interno del consiglio e dell’intera Associazione, ma compiti ben precisi in base alle proprie professionalità e competenze. Questo renderà il Consiglio di Amministrazione un faro per l’intera Pro Loco, con il quale ogni socio potrà confrontarsi, presentare progetti ed esporre problematiche in base ai settori di competenza.

Tanti auguri agli eletti e buon lavoro.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo